14 maggio 2022

Quel “Drago” del Manuel Draghetti, candidato sindaco a Crema per il M5S, nei giorni scorsi ha incontrato l’ex premier Giuseppe Conte, detto “Giuseppi” a Roma

Oggi (mercoledì 11 maggio) ho incontrato a Roma il presidente Giuseppe Conte per un aggiornamento sulle elezioni amministrative di Crema che si terranno nel mese di giugno e per ritirare la certificazione della nostra lista.
Il M5S vuole ripartire dai territori con un progetto inclusivo ed innovativo.

Giuseppe ha saputo trasmettere a me, e a tutti gli altri candidati Sindaco presenti, grinta, determinazione ed energia.
La nostra carta valoriale e programmatica è ambiziosa e guarda al futuro ponendo al centro i temi della vera transizione energetica (non del greenwashing e dell’incenerimento),  dei diritti sociali e dell'inclusione e di una innovazione etica, equa e sostenibile.
Sui nostri Comuni ricadono le scelte nazionali, per questo è importante rafforzare il filo diretto con Roma, in piena autonomia territoriale, come abbiamo sempre dimostrato a Crema.
Abbiamo davanti sfide importanti che possono essere affrontate solo in un contesto di pace e di raggiungimento di equilibri internazionali equilibrati e giusti e non con l'utilizzo di sempre più armi. 
Tra poco si riparte direzione Crema!

Così postò via social Manuel Draghetti, candidato sindaco a Crema per il M5S…

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA




commenti