Siamo un po' cresciuti per ascoltare le favole che ci raccontano per giustificare il nuovo ospedale

di Pietro Cavalli 1 Commenti